/ Scuola

Scuola | 16 maggio 2024, 12:09

Educazione digitale per una generazione consapevole: responsabilizzare insegnanti, famiglie e studenti

Educazione digitale per una generazione consapevole: responsabilizzare insegnanti, famiglie e studenti

Lo smartphone è una tecnologia straordinaria, ma che può avere risvolti negativi. I cosiddetti nativi digitali, nati e cresciuti nel mondo digitale si dimostrano infatti estremamente abili nell’uso, ma spesso ignorano quelli che sono i gravi rischi dovuti ad un utilizzo privo di regole. Il corso si è proposto di rendere maggiormente responsabili gli insegnanti e le famiglie e più consapevoli gli studenti sulle regole, i limiti e le potenzialità dell’uso degli smartphone.

I docenti dei corsi sono stati formati dagli operatori dell’Asl di Novara (con gli specialisti di psicologia, neuropsichiatria infantile e del dipartimento materno infantile) e delle Forze dell’ordine e con una parte di formazione online realizzata da Arpa Piemonte. Ai ragazzi della «net generation» sono state spiegate le potenzialità ma anche i rischi dell’utilizzo delle nuove tecnologie.

I corsi nel 2024 hanno coinvolto 22 scuole medie per un numero complessivo di 2369 studenti e 6 scuole superiori per un numero complessivo di 1013 studenti

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore