/ Sport

Sport | 27 aprile 2021, 08:44

Nel weekend primo triathlon della stagione per i giovani di Valdigne Triathlon. Per i senior-master ottimi risultati e podi

Per i giovani ottimi risultati e tre podi (Oro per Gabriele Ferrara, Argento per Costanza Antoniotti e Bronzo per Erica Pordenon), per i Senior-Master podi per la Campionessa Mondiale Eleonora Peroncini e Michele Bonacina all’Elba, 4° posto per Monica Cibin a Manerba

Nel weekend primo triathlon della stagione per i giovani di Valdigne Triathlon. Per i senior-master ottimi risultati e podi

A Grumello del Monte (BG) domenica 25 aprile si è svolto il Triathlon Giovanile presso il centro sportivo Aqvaclvb sotto la sapiente e organizzata regia del Team 707 Minini, i tanti volontari coordinati dal tecnico giovanile Antonio Serratore hanno reso la gara veramente spettacolare e nella massima sicurezza dei protocolli anticovid.

Per la start list dei partenti alcune categorie erano veramente di altissimo livello e hanno reso la gara veramente combattuta. Molto bello (e impegnativo) il percorso ciclistico che prevedeva più anelli da percorrere con salita e discesa.

I primi atleti di Valdigne Triathlon che sono scesi in pista, sono stati gli Youth B maschi (16-17 anni), molto buona la prova dell’arquatese Mirco Pordenon reduce dai Campionati Italiani assoluti di Duathlon Sprint, con una frazione in bici di buon livello, 21° posto per lui, lo hanno seguito i torinesi Enea Demarchi e Alberto Germano, per quest’ultimo si è trattato di un gradito ritorno alle gare dove ha messo in evidenza le sue buone qualità natatorie.

A metà giornata sono scese sul campo di gara le Youth A femmine, ben cinque le atlete di Valdigne Triathlon presenti.

Costanza Antoniotti si presentava al via dopo la Finale Regionale di nuoto sugli 800 sl della sera prima, per lei miglior tempo di nuoto e miglior tempo di bici e calo comprensibile di tenuta nella frazione finale. Argento per lei dietro la fortissima toscana Viola Paoletti.

Molto buone le prove delle torinesi Silvia Turbiglio (14°, al rientro dopo un mese di stop), Ludovica Sabbia e Alice Col. Le tre atlete si sono ben posizionate nella parte alta della classifica. Buona la prova della biellese Carlotta Freguglia, grazie anche a una buona prima frazione natatoria.

Tra gli Youth A maschi grazie anche a una buona frazione di corsa buon 20° posto per Alberico Icardi, 24° posizione per Giovanni Agrimi con due positive frazioni di nuoto e bike, seguito dal terzo torinese Pietro Pieracci.

Nel pomeriggio le gare dei più giovani, tra le ragazze ancora una splendida prova della grintosa arquatese Erica Pordenon, bronzo, sempre a suo agio nella run finale disputata a gran ritmo.

Tra i maschi ancora una prova di forza del ligure Gabriele Ferrara. Oro per lui con miglior tempo nel nuoto e nella corsa e secondo miglior tempo nella bicicletta. Una conferma con una vittoria netta e indiscutibile con più di 30” di vantaggio. Lo hanno seguito, con una prova positiva, i torinesi Lorenzo Gatti (25° con le frazioni di nuoto e bici in evidenza), Leonardo Chieriotti (27°) e Pietro Col.

I numerosi atleti verde-turchese-oro sono ora attesi per la preparazione dei Campionati Italiani di Aquathlon e Triathlon da disputarsi a fine primavera e a Inizio estate a Montesilvano e Lovadina.

Per gli atleti Senior-Master di Valdigne Triathlon altri impegni in tutta Italia, nel fine settimana con splendidi risultati.

Sabato 24 aprile al Triathlon MTB Cross di Capoliveri (Isola d’Elba), nella 1° Prova del Circuito Nazionale, hanno conquistato la 2° posizione sia femminile (Eleonora Peroncini – Campionessa Mondiale in carca) sia maschile (Michele Bonacina), bella gara del novarese Andrea Folli.

Domenica 25 aprile al Triathlon Sprint Rubicone a Gatteo, in Riviera Romagnola, l’aostano Davide Bajo e Ivan Cappelli, sono stati 7° e 8° assoluti, nonché 1° e 2° Categoria S2.

Nel Duathlon Sprint di Manerba del Garda, la torinese Monica Cibin si è classificata 4° assoluta e ancora all’Isola d’Elba, nel Triathlon Sprint MTB Lido di Capoliveri, ottime prove di Eleonora Peroncini 2°, di Andrea Folli e della giovanissima torinese (16 anni) Francesca Rondelli, all’esordio nella complessa specialità del triathlon cross.

Per gli atleti di Valdigne Triathlon ora appuntamento a Candia (9 maggio), a Sestri Levante nel week end  del 15-16 maggio per i Campionati Italiani di Aquathlon e Triathlon Cross e il 23 maggio a Pesaro per il Campionato Italiano di Duathlon Classico.

Redazione NewsBiella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore