/ Politica

Politica | 18 marzo 2024, 19:40

Lanzo sulla Città della Salute: "Il provvedimento votato dalla Commissione Sanità è un ottimo esempio di autonomia"

I costi per la costruzione della Città della salute e della scienza di Novara sono aumentati da 419.134.00 a 530.022.807,48 milioni di euro

Lanzo sulla Città della Salute: "Il provvedimento votato dalla Commissione Sanità è un ottimo esempio di autonomia"

"Il supporto economico della Regione è stato costante e questa soluzione permette di non dover ricominciare da capo un iter lungo e complesso. Auspico che ora, con queste condizioni migliorative, la gara per la Città della Salute e della Scienza di Novara non vada deserta". Il consigliere regionale Riccardo Lanzo è intervenuto questa mattina durante la discussione della Commissione Sanità.

I costi per la costruzione della Città della salute e della scienza di Novara sono infatti aumentati da  419.134.00 a 530.022.807,48 milioni di euro e per questo la Commissione Sanità ha licenziato a maggioranza la proposta di deliberazione dell’assessore competente Icardi. Il provvedimento modifica i parametri economico-finanziari del progetto della precedente deliberazione.
Rimangono inalterati il contributo pubblico per la quota spettante allo Stato (189.519.300 euro) e per la quota spettante alla Regione (9.974.700 euro), mentre aumenta la quota del privato. L’incremento dell’investimento iniziale verrà recuperato con il conseguente aumento dell’importo della rata di canone annuo di disponibilità e con l’allungamento della durata della concessione.

"Un esempio ottimo di autonomia regionale - conclude Lanzo - La Regione ha avallato quanto proposto dall'Aou Maggiore della Carità di Novara, ma è l'Aou stessa che gestisce in autonomia questo percorso e ci auguriamo davvero possa produrre il risultato sperato: un nuovo polo d'eccellenza per la cura dei cittadini piemontesi di tutto il quadrante". 

Domani, 19 marzo, il voto in aula del Consiglio Regionale.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore