ELEZIONI REGIONALI
 / Sanità

Sanità | 04 novembre 2023, 19:00

Lumellogno, la vicenda del centro prelievi arriva in consiglio comunale

La consigliera Francesca Ricca ha presentato un'interrogazione per tentare di risolvere la situazione

Lumellogno, la vicenda del centro prelievi arriva in consiglio comunale

Arriverà in consiglio comunale la vicenda dell’ambulatorio – centro prelievi di Lumellogno, dopo che i volontari dell’associazione Sostegno Solidale, che lo gestisce da 20 anni, hanno annunciato di voler gettare la spugna.

Una storia cominciata un anno, fa quando l’ambulatorio è stato trasferito (nelle intenzioni temporaneamente) in una sala parrocchiale dopo la caduta di alcuni calcinacci dal soffitto della storica sede. Il ritorno nella stessa sarebbe dovuto avvenire entro gennaio 2023.

Nel frattempo, la convenzione per l’uso dei locali che si trovano nella ex sede di quartiere era scaduta. Si era parlato di una soluzione alternativa dall’ex ufficio postale alla sala riunioni della ex scuola elementare.

In realtà, però, non è successo niente e i volontari hanno deciso di rinunciare. A portare all’attenzione del consiglio comunale la vicenda è una interrogazione presentata da Francesca Ricca, consigliere comunale del gruppo misto. L’interrogazione chiede di sapere se la futura concessione sarà gratuita o a mero titolo di rimborso, vista la funzione sociale dell’associazione; l’effettiva tempistica di ristrutturazione degli spazi individuati e i suoi costi; se è stata individuata una sede temporanea per non disperdere il lavoro svolto in questi vent’anni dall’associazione.

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore