/ Cronaca

Cronaca | 28 novembre 2022, 20:07

Medico novarese scomparso, dal 15 novembre ancora nessuna traccia

Le forze dell’ordine sono alla sua continua ricerca, ma, almeno fino ad ora, senza nessun risultato.

Medico novarese scomparso, dal 15 novembre ancora nessuna traccia

Ancora nessuna traccia di Andrea Calcaterra, il medico radiologo novarese 51enne, del quale non si hanno più notizie da martedì 15 novembre. L'uomo - dipendente dell'Azienda Ospedaliera di Novara nella sede distaccata di Galliate e libero professionista in un paio di centri medici privati nel novarese e in provincia di Biella - è letteralmente svanito nel nulla.

Anche quella che sembrava essere una traccia importante, cioè le immagini delle telecamere di servizio dell'autostrada Torino - Aosta che avrebbero registrato il suo passaggio al casello di Verrès, sembra in realtà affievolirsi: secondo quanto si è appreso, infatti, l'occhio elettronico non avrebbe registrato la targa della vettura di Calcaterra, ma solo inquadrato il passaggio di un'auto dello stesso modello (una Tiguan) e dello stesso colore (grigio) in un orario compatibile con quello della sparizione dopo una giornata di lavoro all'ambulatorio di Sandigliano, nel biellese.

In ogni caso non è stato possibile ricostruire il successivo percorso. Da quel momento in avanti più nessuna notizia. Il telefono cellulare del medico risulta essere spento. Le forze dell’ordine sono alla sua continua ricerca, ma, almeno fino ad ora, senza nessun risultato.

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore