/ Cronaca

Cronaca | 11 luglio 2022, 17:34

Arona piange Angelo Guglielmi

Fu direttore di Rai 3, ne rilanciò le sorti alla fine degli anni ‘80

Arona piange Angelo Guglielmi

È mancato nella notte tra il 10 e l’11 luglio a Roma Angelo Guglielmi giornalista ed autore tra i più prolifici della Tv italiana.

Guglielmi naque ad Arona 93 anni fa, nel 1954 entrò in Rai e nello stesso periodo insieme a Umberto Eco ed Edoardo Sanguineti fondarono il collettivo letterario ‘Grippo 63’.

Dal 1987 fu nominato direttore di Rai 3, una rete televisiva dallo scarso appeal sui telespettatori, nell’arco di pochi mesi ne rivoluzionò la linea editoriale trasformandola in una rete dinamica.

Grazie a lui videro la luce programmi entrati nella storia della tv italiana, molti dei quali ancora oggi nei palinsesti Rai come ‘Quelli del Calcio, ‘Chi l’ha visto’, ‘Blob’, ‘Un giorno in pretura’ e tantissimi altri ancora.

Grazie alle trasmissioni innovative della “Tv della realtà” lanciò tanti volti tra i più apprezzati come Corrado Augias, Fabio Fazio e Franca Leosini.

Fabio Nedrotti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore