/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 02 luglio 2022, 18:00

Università: all’UPO nasce nuovo corso di laurea in intelligenza artificiale

Università: all’UPO nasce nuovo corso di laurea in intelligenza artificiale

Il 1° settembre si aprono all’Università del Piemonte Orientale le iscrizioni al nuovo corso di laurea magistrale in “Intelligenza artificiale e innovazione digitale”, un biennio di specializzazione proiettato al futuro e alle moderne tecnologie. Presentato questa mattina a Vercelli, il corso è organico all’offerta formativa del Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica ma è caratterizzato da un’ottica di insegnamento multidisciplinare. Due saranno le tipologie professionali che saranno formate nel nuovo corso: la prima è quella di informatico esperto nelle più recenti ed adeguate metodologie di intelligenza artificiale, e nelle sue applicazioni; la seconda è quello di esperto in ambito bio-medicale, economico-aziendale o socio-politico-giuridico con vaste conoscenze delle metodologie di intelligenza artificiale sia generali sia, soprattutto, specifiche del loro ambito applicativo.

L’attivazione di questo corso – come ha spiegato il direttore del Dipartimento professor Leonardo Marchese - oltre ad essere stata approvata dal Ministero dell’Università e della Ricerca, “è il frutto di un proficuo confronto con le parti sociali e in particolar modo con il mondo produttivo e con le aziende private del settore tecnologico e dei servizi. La necessità di professionisti esperti nel settore dell’intelligenza artificiale è condivisa da tutti gli attori interpellati nella fase di ideazione del Corso;

il 75% di queste aziende ritiene di dover assumere esperti in Intelligenza Artificiale a breve-medio termine, mentre

l’87% valuta la nuova proposta formativa UPO “congrua” rispetto alle figure professionali individuate e alle

competenze e capacità attinenti”. Le lezioni del nuovo corso saranno articolate nelle sedi UPO di Vercelli e di Alessandria.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore