/ Eventi e Tempo Libero

Eventi e Tempo Libero | 05 maggio 2022, 11:00

A Palazzo Natta “Le associazioni si incontrano e ti incontrano”

Due incontri rivolti agli addetti ai lavori su riforma del Terzo settore e organizzazione di eventi, nel cortile i cittadini potranno conoscere le associazioni del territorio

A Palazzo Natta “Le associazioni si incontrano e ti incontrano”

Le associazioni si incontrano e ti incontrano” è il titolo della manifestazione, in programma per il prossimo 14 maggio, organizzata dal Servizio Politiche culturali della Provincia di Novara in collaborazione con l’Agenzia turistica locale Novarese.

Nella consapevolezza della risorsa rappresentata per il territorio dalle associazioni che operano nell’ambito culturale, in maniera diversificata, significativa e costante, l’Amministrazione provinciale ha voluto creare un’occasione di scambio e confronto, ma anche un momento di utile approfondimento, formazione e aggiornamento rispetto ad alcune tematiche che riguardano l’attività e la gestione amministrativa dei vari sodalizi. Lo farà dalle 10 alle 12, nel salone dell’Arengo del Broletto di Novara: Luca Manuelli e Angela Carbone, commercialisti ed esperti del Terzo Settore, terranno un intervento incentrato sul tema de “La riforma del Terzo settore nel mondo dell’associazionismo: aspetti civilistici e fiscali”. A seguire, l’ingegner Alessio Biondo tratterà invece l’attualissimo argomento “Eventi in sicurezza”. La mattinata sarà chiusa da un aperitivo con le associazioni presenti (al momento gli iscritti sono oltre settanta).

“Le associazioni si incontrano e ti incontrano” proseguirà anche nel pomeriggio a palazzo Natta: nell’ottica di un ritorno alla normalità per lo svolgimento delle manifestazioni all’aperto e in sicurezza e con l’obiettivo di contribuire direttamente alla promozione del lavoro svolto dai sodalizi culturali del territorio, dalle 14 il giardino sarà straordinariamente aperto al pubblico e ospiterà una rappresentanza delle associazioni del Novarese (in tutto una decina) che potranno così incontrare i cittadini, presentandosi e illustrando iniziative e appuntamenti in programma per i prossimi mesi.

Oltre a ringraziare Atl per la fattiva collaborazione, da parte dell’Amministrazione provinciale e, in particolare, del Servizio Politiche culturali viene espressa soddisfazione per il riscontro ottenuto tra i veri protagonisti dell’evento del 14 maggio: le numerose adesioni registrate, infatti, rappresentano un importante punto di partenza per i contatti diretti e il lavoro di rete che si intende svolgere con le diverse realtà attive nel territorio.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore