/ Cronaca

Cronaca | 12 novembre 2021, 14:08

Si infilano in discoteca e strappano le catenine dal collo dei ragazzi: quattro denunce

Nei guai un gruppetto di giovani stranieri: hanno colpito tre volte in due sere. Avranno anche il divieto di tornare nel locale per periodi compresi tra 6 mesi e due anni

Si infilano in discoteca e strappano le catenine dal collo dei ragazzi: quattro denunce

Si infilano in discoteca e mettono a segno furti con strappo di catenine. Sono finiti nei guai quattro ragazzi di origine straniera, residenti nel novarese, che hanno creato rilevanti problemi in un locale alle porte di Vercelli.

In particolare nella notte del 7 novembre, i due, dopo aver strappato una catenina dal collo di un ragazzo che stava ballando, hanno cercato di dileguarsi e far perdere le proprie tracce, venendo però bloccati dagli amici del derubato. In pochi attimi sono volate parole grosse e il personale del locale ha subito avvertito il 112: l'arrivo delle Volanti ha impedito che la lite degenerasse e ha anche permesso di risalire agli autori del furto. Le successive verifiche hanno inoltre consentito di appurare che i due giovani, già segnalati per casi analoghi, si erano già resi protagonisti quella sera di un altro furto simile, ai danni di un altro frequentatore del locale.

La notte precedente, invece, erano stati i Carabinieri di Vercelli a intervenire sempre per un simile episodio di furto con strappo di una catenina ai danni di un avventore, individuando gli autori sempre in due giovani stranieri.

Oltre alle denunce, nei confronti dei quattro ragazzi sono quindi scattati gli accertamenti di carattere amministrativo e, rilevando l’estrema pericolosità dei loro comportamenti illeciti, il Questore di Vercelli ha emesso d’urgenza nei loro confronti i previsti provvedimenti di divieto di accesso alla discoteca, per periodi compresi tra 6 mesi e 2 anni,  a secondo della gravità degli elementi assunti a loro carico. Una misura presa anche a scopo preventivo perché non vi è dubbio che, all’interno di locali affollati come una discoteca, tali comportamenti criminosi possano scatenare reazioni incontrollate e dunque situazioni potenzialmente molto pericolose per tutti gli avventori e non solo per le parti offese.

Redazione Infovercelli24

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore