/ Cronaca

Cronaca | 07 aprile 2021, 19:42

Era una donna di origine russa l’automobilista morta nel drammatico incidente di martedì sera a Borgomanero

La 47enne era residente a Suno

Era una donna di origine russa l’automobilista morta nel drammatico incidente di martedì sera a Borgomanero

Non c’è ancora l’ufficialità, che arriverà solo dopo l’esame del Dna, in programma nei prossimi giorni, ma è ormai stata accertata l’identità della persona che ieri a tarda sera è morta carbonizzata nel rogo dell’auto che stava guidando, finita contro un palo della luce e poi divorata dalle fiamme a Borgomanero.

Si tratta di una donna di 47 anni residente a Suno. Il corpo era stato reso irriconoscibile dal fuoco. I primi accertamenti, svolti nella mattinata di oggi, hanno consentito di stabilire che si trattava di una donna. Poi l’approfondimento di alcuni dettagli, a cominciare dai dati dell’auto, hanno condotto gli inquirenti a risalire ad una cittadina di origine russa. Ancora in corso di definizione la dinamica dell’incidente.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore