/ Attualita'

Attualita' | 31 dicembre 2020, 18:33

Il presidente della Regione ha rivolto un videomessaggio di auguri di buon anno ai nostri lettori

Il presidente della Regione piemonte ha rivolto un messaggio di auguri di buon anno ai lettori delle testate Morenews: "Vaccino, solidarietà e fondi europei le armi per la ripartenza"

Il presidente della Regione ha rivolto un videomessaggio di auguri di buon anno ai nostri lettori

Il 2020 è agli sgoccioli: volge al termine un anno unico e surreale, tanto per il Piemonte quanto per il resto del mondo. Un anno contraddistinto da una pandemia che ha stravolto le abitudini e gli stili di vita di ognuno di noi. E’ con ottimismo e speranza che Alberto Cirio, presidente della Regione, guarda al 2021. L’anno della ripartenza.

Il Governatore, direttamente dal suo ufficio in piazza Castello, ha voluto rivolgere i suoi personali auguri per un 2021 diverso ai lettori delle testate del gruppo Morenews: “Che sia un anno di Rinascimento. Il Piemonte e Torino sono stati un capitale di città e di regione, protagoniste nel Rinascimento italiano. L’Italia ha bisogno di rinascere”.

Gli auspici di Cirio sono accompagnati da un piano di ripartenza fondato su tre pilastri: l’unione, il vaccino e i fondi europei: “Dobbiamo ripartire e dobbiamo farlo tutti insieme, facendo ciascuno la propria parte e non lasciando nessuno indietro. Uniti è la parola che ci darà la forza per cambiare davvero il futuro con le armi del vaccino, della solidarietà e con questi fondi europei così importanti, che dovremo spendere bene senza burocrazia e soprattutto subito a sostegno delle imprese e dell’occupazione delle imprese”.

REDAZIONE

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore