/ Politica

Politica | 01 dicembre 2020, 12:19

Azione e +Europa insieme alle elezioni amministrative di Novara

“un alternativa al centrodestra a guida Salvini-Meloni e alla versione populista del centrosinistra a impronta grillina”

Azione e +Europa insieme alle elezioni amministrative di Novara

Ora è ufficiale: Azione e +Europa correranno insieme alle elezioni amministrative della prossima primavera a Novara. “In questo modo – hanno spiegato in una nota i coordinatori territoriali  dei due partiti Davide Pozzo e Sergio De Stasio - si avvia un percorso che ci auguriamo sia costruttivo per la realizzazione di un'area politica progressista e liberale anche sui nostri territori perché i nostri partiti desiderano porsi come riferimento e motore per costruire un'aggregazione di forze europeiste, liberali ed ecologiste, alternativa al centrodestra a guida Salvini-Meloni e alla versione populista del centrosinistra a impronta grillina”.

La creazione di un fronte progressista e liberaldemocratico ampio non può avvenire solo a Roma -continua Davide Pozzo-; anche a Novara e sui territori i nostri elettori chiedono con forza la nascita di uno spazio di azione europeista, forte e distinto dalle attuali proposte”.

Le risorse messe in campo dall’Europa a fronte di questa sfida epocale che stiamo affrontando sono e devono essere lo stimolo per fare di Novara, un hub dell'innovazione, della sostenibilità, della cultura, un punto di incontro di merci, persone e idee”- conclude De Stasio.

Il candidato sindaco di questa aggregazione , secondo le indiscrezioni che circolano da tempo, dovrebbe essere proprio Sergio De Stasio, già segretario provinciale del Pd. L’ufficialità dovrebbe arrivare nelle prossime settimane.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore