/ Attualita'

Attualita' | 28 settembre 2020, 15:02

Pausa pranzo tra le nuvole: riapre il bistrot di Piano35

Chef Sacco: “Non vedevamo l’ora di poter riaprire anche a mezzogiorno”

Pausa pranzo tra le nuvole: riapre il bistrot di Piano35

Pausa Pranzo tra le nuvole. A partire da lunedì 28 settembre il ristorante Piano35, in cima al grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino, riapre anche a mezzogiorno con la sua formula bistrot: 60 coperti in tutto lungo il perimetro della serra bioclimatica per godersi il panorama della città come affacciandosi da un giardino pensile a 150 metri d’altezza.

Non vedevamo l’ora di poter riaprire anche a pranzo– spiega Marco Sacco, chef bistellato alla guida del ristorante – Il nostro obiettivo? Offrire ai torinesi un luogo dove staccarsi letteralmente da terra, anche solo per un’ora, all’insegna della bellezza e della leggerezza, a un costo accessibile”.

La formula bistrot di Piano35 rimane inalterata: cucina aperta dalle 12.30 alle 14.30 dal lunedì al sabato con possibilità di scegliere tra cinque box (quattro salati e uno dolce) con piatti che vanno dai 6 ai 26 euro. In arrivo, sempre da lunedì 28 settembre, una novità che strizza l’occhio alla magia di una proposta gastronomica più ardita: all’offerta classica si aggiunge, infatti, il nuovo menù “Aspettando la sera”, un vero e proprio percorso a sorpresa con tre piatti selezionati dai menù serali che verranno serviti su richiesta al costo di € 50 (bevande escluse).


I coperti del bistrot saranno 60, i tavoli adeguatamente distanziati tra loro per garantire la massima sicurezza e il sistema di aerazione regolato in maniera naturale attraverso uno scambio costante con l’aria esterna.



Al ristorante si accede da un ascensore dedicato con accesso diretto da Corso Inghilterra.


Per prenotazioni chiamare lo 0114387800 o scrivere all’ indirizzo e-mail info@piano35.com.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore