/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 19 marzo 2020, 18:45

Emergenza Covid-19: da Ubi Banca erogazioni liberali per 400 mila euro alla Regione Piemonte

I fondi confluiranno nelle iniziative di raccolta istituite dalla Regione. La Banca ieri ha annunciato un pacchetto di aiuti complessivo di 5 milioni di euro da destinare a istituzioni, centri di ricerca e ospedali impegnati nel contrasto alla diffusione del ‘Coronavirus’.

Emergenza Covid-19: da Ubi Banca erogazioni liberali per 400 mila euro alla Regione Piemonte

Il Consiglio di Amministrazione di UBI Banca ha deliberato ieri interventi per complessivi 5 milioni di euro da destinare a interventi diretti e di immediata attuazione, in favore delle aree maggiormente colpite dall’emergenza Covid-19. La Regione Piemonte, che fa capo all’area territoriale Nord Ovest, è destinataria di erogazioni per 400mila euro. I fondi messi a disposizione saranno destinati a ospedali e centri di ricerca impegnati nella lotta al ‘Coronavirus’.

"Il nostro Istituto bancario è particolarmente vicino ai territori e il suo sostegno nei confronti di chi sta lavorando assiduamente per fare fronte a questa difficile situazione non poteva mancare”, afferma Andrea Perusin, Responsabile della Macro Area Territoriale Nord Ovest di UBI Banca.

Per questo, nell'area del Nord Ovest del Paese, UBI Banca ha scelto di offrire specifico supporto alla Regione Piemonte, impegnata in un complesso sforzo organizzativo per contrastare le conseguenze dell'emergenza che ha colpito anche le nostre regioni".

La donazione è solo l’ultima delle iniziative messe in atto da UBI Banca in risposta all’emergenza sanitaria, dopo la moratoria sul pagamento delle rate dei finanziamenti e l’erogazione di nuove linee di credito per la gestione del circolante delle imprese.

Per ulteriori informazioni:

UBI Banca Media Relations

media.relations@ubibanca.it

0277814213 – 4938 – 4139 - 4936

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore