/ Politica

Politica | 11 giugno 2024, 14:00

Andrea Baldassini, conquista il suo secondo mandato a Oleggio

Ha vinto con il 37,70%, superando di poco più di trecento voti il candidato civico di centrosinistra Marco Grazioli

Andrea Baldassini, conquista il suo secondo mandato a Oleggio

Alla fine Andrea Baldassini, il sindaco leghista di Oleggio, è riuscito a rompere l’assedio e a conquistare il suo secondo mandato.

Lo ha fatto anche al di là delle attese, in una campagna elettorale che è stata senza esclusione di colpi.

Baldassini ha vinto con il 37,70%, superando di poco più di trecento voti il candidato civico di centrosinistra Marco Grazioli.

Brutta batosta invece per Massimo Marcassa, già sindaco per dieci anni, candidato di una lista civica patrocinata da Fratelli d’Italia, che si è fermato al 29,16%. La sconfitta sembra essere stettamente personale, perché a Oleggio, alle regionali e alle europee, FDI ha superato il 37% dei consensi. Ma evidentemente la maggioranza degli elettor meloniani ha deciso di non votare Marcassa.

Con Baldassini dovrebbero entrare in consiglio Alessandra Balocco, Diego Bellini, Cesare Bellotti, Samuela Borrini, Walter Magliulo, Assunta Messina, Giuseppe Muratore, Matteo Nervi, Luca Nisi, Riccardo Valentini e Francesco Zandanel. Con Grazioli dovrebbero essere stati eletti Giancarlo Miranda e Martina Petrillo, con Marcassa Paola Caraglia.

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore