/ Attualità

Attualità | 02 aprile 2024, 14:00

Conclusione del "Marzo in Rosa"

Momenti di cultura e arte per celebrare l'universo femminile

Conclusione del "Marzo in Rosa"

Il mese di marzo, dedicato alla sensibilizzazione sulle tematiche legate alla donna, sta per giungere al termine, ma non senza un ultimo evento significativo.

Per concludere in bellezza il "Marzo in Rosa", vi è un appuntamento finale previsto per il 5 aprile alle 18 presso Villa Marazza, dove la Fondazione Marazza presenterà il volume di Caterina Lamanna intitolato "Non so cosa farai, ma so che lo farai".

Durante tutto il mese, gli occhi degli abitanti di Borgomanero e Invorio sono stati catturati dalla mostra "La bellezza dell’Universo femminile" ospitata nella sala espositiva di Palazzo Tornielli. Qui, sono stati esposti i lavori realizzati dagli studenti delle scuole medie locali, curati con passione e dedizione dal Consiglio Comunale dei Ragazzi. L'esposizione, che si è conclusa il 28 marzo, ha rappresentato un'occasione unica per riflettere sull'importanza e la bellezza della femminilità.

Tra gli eventi più significativi del mese, spicca il dialogo avvenuto il 23 marzo a Villa Marazza tra Andrea Del Duca ed Eleonora Godio su "Una danza a sud delle Alpi: Il culto delle matres – matrone tra Alto Piemonte e Lombardi". L'evento, curato dall’Ecomuseo Cusius e dalla Fondazione Marazza, ha offerto uno sguardo approfondito sul culto delle dee matrone, presente in diverse forme in tutto il continente europeo.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore