ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 04 marzo 2024, 18:45

Alberto Cantone in corsa per le amministrative di Galliate: "La città deve diventare una casa comune"

Il candidato sindaco ha presentato la coalizione con la quale si presenterà alle elezioni in programma a giugno

Alberto Cantone in corsa per le amministrative di Galliate: "La città deve diventare una casa comune"

Pienone sabato al salone neogotico del Castello Sforzesco di Galliate per presentazione ufficiale della coalizione che sosterrà la candidatura di Alberto Cantone alla guida dell’amministrazione della città, alle prossime elezioni amministrative di giugno.

Oltre al candidato sindaco, durante l’incontro sono intervenuti tutti i referenti delle liste che, con il nome #UNITIPERGALLIATE, si propongono a formare la nuova compagine di governo per i prossimi cinque anni: Partito Democratico, Partito Socialista, Movimento 5 Stelle e le liste civiche di Galliate Futura e Galliate in Azione con la partecipazione di PRC-Unione Popolare.

“Ho deciso di candidarmi a rappresentare le cittadine ed i cittadini di Galliate – ha esordito Cantone – perché credo fermamente che la nostra ‘Casa Comune’ debba diventare un luogo in cui ogni cittadino possa sperimentare bellezza, sicurezza, protezione e servizi, aperto alle persone che bussano alla porta. È un risultato che però non si ottiene da soli, ma UnitiperGaliate. Con questo spirito è nata la coalizione, dove ognuna delle parti ha già iniziato a rimboccarsi le maniche, per dare il suo contributo. Attraverso il lavoro di sei mesi, organizzato in gruppi tematici trasversali, abbiamo provato a sintetizzare bisogni, idee, aspirazioni e sogni per una Galliate migliore. Quanto abbiamo elaborato nei gruppi di lavoro – ha proseguito Cantone - non è un documento conclusivo. Ora ne iniziamo la condivisione con il preciso scopo di arricchire e correggere, dove necessario, gli obiettivi amministrativi che ci siamo posti. Quello che vogliamo fare nei prossimi tre mesi è impegnativo e sfidante: cercheremo di incontrare associazioni, gruppi di cultura e volontariato, parti sociali, portatori di interessi per condividere il sogno di una Galliate diversa e migliore

Vorremmo fare in modo che la cittadinanza galliatese ricominci ad esprimersi in maniera attiva nelle sedi istituzionali con la riattivazione delle consulte, nella discussione dei progetti amministrativi, sia nelle sedi consultive che nel Consiglio Comunale, per poter recepire la sensibilità e le istanze di tutta la cittadinanza. Ci impegneremo anche per preparare e formare una nuova generazione di galliatesi che si interessi all’amministrazione della città, per il bene comune”.

Dopo il candidato sindaco sono intervenuti Emanuele Zuin, di Galliate Futura (candidato del centrosinistra cinque anni fa), il segretario del circolo del PD di Galliate Marco Ceriotti, Flora Ugazio di Galliate in Azione, Piero Martelli del PSI e Alessandro Basile, coordinatore locale M5S. In attesa dei prossimi eventi pubblici, la campagna di Cantone è cominciata sui social media e sul sito internet unitipergalliate.it.

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore