/ Scuola

Scuola | 20 novembre 2023, 17:57

Ministro Valditara ad Arona contestato dagli studenti del Liceo Fermi

Proteste studentesche al Liceo Scientifico, classico e Istituto tecnico Enrico Fermi di Arona

Ministro Valditara ad Arona contestato dagli studenti del Liceo Fermi

Il Ministro della Pubblica Istruzione, Giuseppe Valditara, ha suscitato contestazioni durante la sua visita alle scuole superiori di Arona. La tappa nel Liceo Scientifico, Classico, e Istituto Tecnico Enrico Fermi si è trasformata in un momento di confronto acceso con gli studenti. Accompagnato dal dirigente scolastico Giovanni Amato, dall’onorevole Alberto Gusmeroli e altre autorità locali, il Ministro ha esplorato le strutture scolastiche, ma non è stato accolto in alcune aree a causa di lavori di ristrutturazione in corso.

La contestazione è emersa al termine della visita, quando oltre un centinaio di studenti ha sollevato cartelli che denunciavano la mancanza di una biblioteca, la scarsità di laboratori e i ritardi nei lavori di ristrutturazione. Gli studenti hanno espresso apertamente la loro delusione e insoddisfazione rispetto alle condizioni dell'istituto. Il Ministro Valditara ha risposto alle contestazioni, dichiarando che il governo sta investendo molto nella scuola e nelle strutture.

Ha poi sottolineato l'intenzione del governo di introdurre nozioni sul rispetto reciproco e la promozione di un'educazione alle relazioni nell'ambito dell'educazione civica. Il confronto è proseguito all'interno dell'aula magna, dove il Ministro ha affrontato ulteriori questioni sollevate dagli studenti. Nonostante le contestazioni, il momento istituzionale successivo si è svolto senza ulteriori intoppi, permettendo al Ministro di concludere la sua visita ad Arona prima di dirigersi verso il Vco.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore