/ Sanità

Sanità | 15 novembre 2023, 17:25

Piano di prevenzione vaccinale, Icardi: “Il calendario 2023-25 è sovrapponibile al precedente”

Icardi assicura continuità con le strategie preventive precedenti

Piano di prevenzione vaccinale, Icardi: “Il calendario 2023-25 è sovrapponibile al precedente”

"Il Calendario vaccinale contenuto nel Piano nazionale prevenzione vaccinale (PNPV) 2023- 25 è sovrapponibile, per quanto concerne tipologia di prodotti e target di offerta, con il PNPV precedente 2017-19, sulla base del quale è strutturato l’attuale calendario vaccinale utilizzato dalle ASL piemontesi".

Così l’assessore alla Sanità del Piemonte, Luigi Icardi, in risposta all’interrogazione consiliare che chiede quando il Piemonte recepirà il Piano nazionale di prevenzione vaccinale 2023-25. "L’unica vaccinazione presente nel nuovo documento che si differenzia dalle indicazioni contenute nel PNPV 2017-19 e quindi dall’offerta della Regione Piemonte, riguarda la vaccinazione anti-meningococco offerta nel 1° anno di vita - spiega l’assessore Icardi -; la nostra Regione offre, in linea con il Piano nazionale prevenzione vaccinale 2017-19, il vaccino meningococco C, mentre il nuovo Piano nazionale prevenzione vaccinale 2023-25 prevede l’offerta del vaccino anti-meningococco ACWY. La Regione ha già avviato una gara, tramite SCR-Piemonte, per potersi approvvigionare anche di questo nuovo vaccino; non appena le procedure di gara saranno terminate, si procederà con l’acquisto e la relativa offerta. Il recepimento del piano 2023-25 è pertanto un mero adempimento a cui sarà dato seguito entro il mese di dicembre 2023".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore