ELEZIONI REGIONALI
 / Cultura

Cultura | 22 settembre 2023, 17:00

Le Variazioni Goldberg di Bach chiudono la rassegna "Ali nell'Aria"

Le Variazioni Goldberg di Bach chiudono la rassegna "Ali nell'Aria"

 

Sabato 23 settembre alle 21.00 presso l'aula magna del Comune di Arona si terrà l'eccezionale concerto che prevederà l'esecuzione a cura del clavicembalista Matteo Pasqualini delle celeberrime variazioni "Goldberg" di Johann Sebastian Bach.

L'evento è l'appuntamento conclusivo di "Ali nell'Aria", rassegna multidisciplinare che ha coinvolto Arona e le frazioni di Dagnente e Montrigiasco con una programmazione lungo tutta l'estate, includendo concerti, conferenze, spettacoli teatrali, momenti didattici, letture e soprattutto la mostra dedicata ai cento anni dell'Aeronautica Italiana che per più di tre mesi è stata ospitata nei locali della biblioteca comunale di Arona, riscontrando un alto numero di visitatori.

Christian Tarabbia, direttore artistico di Sonata Organi commenta: "questa di Ali nell'Aria è stata per noi un'esperienza nuova e impegnativa, che ci ha visto uscire dal nostro terreno tradizionale legato all'organizzazione di appuntamenti organistici, ma ci ha permesso di farci conoscere a una notevole nuova fetta di popolazione locale, che speriamo ci potrà seguire anche nelle iniziative che proporremo in futuro. Desideravo a tal proposito ringraziare tutti i collaboratori che hanno permesso la buona riuscita dei vari eventi e le associazioni e realtà che ci hanno sostenuto economicamente, in primis il Comune di Arona e l'Assessorato alla Cultura. Questo ultimo appuntamento di una rassegna dedicata al tema dell'aria non poteva non essere che un concerto con probabilmente una delle più belle e conosciute arie strumentali scritte nella storia della musica e cioè quella che apre e conclude il bellissimo ciclo delle variazioni Goldberg, capolavoro assoluto della musica bachiana, qui presentato dal Maestro Matteo Pasqualini nella sua versione originale per clavicembalo.

Abbiamo scelto di allestire il concerto presso l'aula magna del Comune di Arona per permettere di mantenere una sonorità più cameristica e adatta al cembalo e per concludere questo lungo viaggio nel simbolo dell'istituzione aronese." 

Il concerto sarà ad ingresso libero e per chi lo desidera c'è ancora la possibilità di prenotare il posto scrivendo una mail a info@sonataorgani.it.


Per ulteriori informazioni e per essere sempre aggiornati sugli eventi promossi da Sonata Organi invitiamo a consultare il sito internet www.sonataorgani.it e la pagina Facebook https://www.facebook.com/sonataorgani/.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore