/ Politica

Politica | 13 settembre 2023, 19:31

Gusmeroli contro Monti, la Lega è divisa

Il deputato aronese annuncia la candidatura a sindaco, ma l'attuale primo cittadino potrebbe ricandidarsi con Fratelli d'Italia

Gusmeroli contro Monti, la Lega è divisa

Le elezioni comunali ad Arona sono lontanissime, nel 2025. Ma sotto il Sancarlone si è accesa una bagarre del tutto inattesa. Questa mattina il deputato aronese della Lega Alberto Gusmeroli, già sindaco per due mandati ad Arona e oggi vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, ha annunciato la sua candidatura a sindaco della città.

”Ringrazio – ha scritto in una nota diffusa alla stampa - la Lega e la lista civica “Noi per Arona” che mi hanno chiesto, di sciogliere le riserve e mi hanno proposto come candidato alle elezioni del 2025. Sono felice di accettare la candidatura e assicuro che mi impegnerò sia per ultimare il programma elettorale, sia per sostenere l’attuale sindaco della Lega Federico Monti”.

Avvicendamento pacifico con annesso “ritorno al futuro” di Gusmeroli? Che tra l’altro in questo periodo è sotto i riflettori della stampa nazionale per il lavoro che sta svolgendo in parlamento sul fronte della riforma fiscale ?

Sembra proprio di no. Perché l’attuale sindaco Federico Monti, secondo quanto si è appreso, era del tutto all’oscuro di quanto stava avvenendo. E non l’ha presa bene, lasciando intendere che potrebbe essere a sua volta in campo nel 2025, anche contro Gusmeroli.

Un passaggio fondamentale per capire cosa accadrà sarà la conferenza stampa di Fratelli d’Italia in programma per domani pomeriggio ad Arona nel tardo pomeriggio con il senatore Gaetano Nastri. Che la “grande novità” annunciata sia il passaggio di Monti sotto le insegne di FdI?

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore