ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 10 settembre 2023, 10:23

Crosetto preferisce Palazzo Madama all'Europarlamento, Nastri va a Bruxelles

A breve Meloni dovrebbe ufficializzare la candidatura di Alberto Cirio

Crosetto preferisce Palazzo Madama all'Europarlamento, Nastri va a Bruxelles

Se il diktat del governo Meloni è che i ministri di Fratelli d’Italia si candidino alle Europee del 2024, c’è ne uno che non sgomita per andare a Bruxelles. Anzi è ben disposto a lasciare questo l’incarico nell’Unione Europea ad altri, pur di avere un posto in Parlamento. Stiamo parlando del Ministro alla Difesa Guido Crosetto.

Nastri all'Europarlamento

Il politico di lungo corso cuneese infatti non è stato eletto alle scorse politiche perché non ha voluto candidarsi, pur facendo campagna elettorale per FdI. Ma vorrebbe “sanare” questa cosa, entrando a Palazzo Madama. In che modo? Ambisce a candidarsi alle Europee il senatore novarese Gaetano Nastri. In caso di elezione di quest’ultimo, si liberebbe il posto. E Crosetto non farebbe fatica a conquistarlo alle elezioni suppletive del collegio.

Annuncio di Meloni a breve

Quella delle Europee non è l’unico nodo da scogliere per il centrodestra in Piemonte. Se Alberto Cirio è ormai il candidato presidente, manca l’investitura ufficiale da Roma. Dal 30 settembre al 3 ottobre Torino ospiterà la seconda edizione de “L’Italia delle Regioni”: il premier Giorgia Meloni è uno degli ospiti più attesi per il 2 ottobre.

Sembra che la Presidente del Consiglio non aspetti però quell’evento per lanciare la campagna elettorale dell’attuale governatore. Da rumors sembra infatti che Meloni voglia annunciare a breve la ricandidatura di Cirio a presidente del Piemonte.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore