/ Arona

Arona | 09 settembre 2023, 16:40

Successo strepitoso per “Pinocchio e la sua favola” con Corrado Oddi

Emozioni per il pubblico presente in Piazza San Graziano in occasione della 13ª edizione del Festival Teatro sull’Acqua

Successo strepitoso per “Pinocchio e la sua favola” con Corrado Oddi

 

Successo strepitoso mercoledì sera ad Arona per “Pinocchio e la sua favola” con Corrado Oddi.

La voce narrante di Oddi e le musiche eseguite dalla Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” di Milano, diretta dal Maresciallo Capo Andrea Bagnolo, hanno regalato emozioni e incantato il pubblico presente in Piazza San Graziano in occasione della 13ª edizione del Festival Teatro sull’Acqua di Arona Città Teatro, curata da Dacia Maraini.

Nell'opera musicale del Maestro Pericle Odierna Corrado Oddi, che molti ricorderanno nel ruolo del Giudice Falcone nel docufilm Rai dedicato al Magistrato, ma anche in Carabinieri 6, Squadra antimafia e in molte altre fiction di successo e di recente nei panni del maggiordomo nel dating show "Chi vuole sposare mia mamma o mio papà?" al fianco di Caterina Balivo, con la sua straordinaria mimica, il suo carisma, la sua energia e la sua capacità di far partecipare il pubblico, ha interpretato  tutti i personaggi del celebre romanzo di Collodi. Con leggerezza. Trasportando fuori dal tempo, attirando l’attenzione e catturando il cuore di grandi e dei tanti piccini presenti. Facendo sognare.

E così, come in una visione, dal racconto sono apparsi e scomparsi Geppetto, il Grillo parlante, la Fata Turchina, il Gatto e la Volpe....tra stupore e meraviglia.

I più piccoli si sono lasciati magicamente incuriosire dal modo in cui Oddi ha raccontato di questo burattino che amava raccontare bugie ma che in fondo era talmente buono e adorava talmente il suo babbo da meritarsi di diventare un bambino vero. Gli adulti hanno potuto scoprire o riscoprire la trama del racconto e, empaticamente, accogliere il messaggio di amicizia e fratellanza che da oltre un secolo esso lancia in tutto il mondo e quello di legalità, intesa come rispetto di regole civili e rispetto dei valori morali.

 

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore