/ Sport

Sport | 27 maggio 2023, 17:30

Intervista al pilota Alessandro Piovani uno dei protagonisti del Crv 2023

Intervista al pilota Alessandro Piovani uno dei protagonisti del Crv 2023

Alessandro Piovani è risultato vincitore della prima gara del CRV 2023 nella sua categoria, la Expert 1000, dedicata ai piloti con maggior esperienza. 44 anni, originario di Novara – attualmente abita a Granozzo con Monticello – ha una figlia di 12 anni e lavora nel settore edile. L’anno scorso, va rimarcato, Piovani al termine del campionato ha primeggiato nella sua categoria. Dopo la vittoria dello scorso 23 aprile a Varano de’ Melegari, gli abbiamo rivolto tre domande per fare il punto della situazione e scoprire i segreti del prossimo evento.

Piovani, il tuo è stato un esordio con il botto: dopo aver vinto il CRV 2022, sul circuito di Varano de’ Melegari hai di nuovo tagliato il traguardo per primo. Ora cosa ti aspetti dal CRV 2023?

Sì, abbiamo iniziato proprio con il botto dopo un weekend un po' travagliato, tra rottura motore e altri imprevisti. Ma ci siamo rimessi a lavorare sodo, ci siamo rimboccati le maniche e il primo traguardo è arrivato. Cosa mi aspetto? Darò il meglio e poi vediamo cosa accade.

Che suggerimenti ti senti di dare al presidente De Gregori per migliorare, laddove possibile, l’organizzazione del campionato che per la prima volta quest’anno è a livello interregionale?

Sarò telegrafico: dall’amico “Ale”, che sa il fatto il suo in quanto a organizzazione, dico, o meglio, ripeto, solo una cosa: il campionato è già spettacolare così come lo hai preparato, magari una tappa in quel di Misano potrebbe rappresentare la ciliegina sulla torta!”.

 

La prossima gara sarà a Cremona il 27 e 28 maggio. Quali le caratteristiche principali della pista?

A Cremona punto ad un’altra bella vittoria, perciò negli scorsi weekend io e il mio staff ci siamo adoperati per non fallire l’appuntamento. Si tratta di una pista che conosco bene ma che va affrontata, comunque, con la giusta dose di concentrazione e cattiveria agonistica”.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore