/ Cronaca

Cronaca | 30 marzo 2023, 10:58

Rogo alla Kemi, la Procura indaga per incendio colposo

L'area andata a fuoco è stata posta sotto sequestro per permettere l'effettuazione di tutti i controlli

Rogo alla Kemi, la Procura indaga per incendio colposo

La procura della Repubblica di Novara indaga per incendio colposo, al momento contro ignoti, a seguito del rogo che ieri ha distrutto uno dei quattro capannoni della Kemi, l'azienda chimica di San Pietro Mosezzo, alle porte di Novara.

È stato aperto un fascicolo con l'obiettivo di chiarire la dinamica dell'incendio e accertare eventuali responsabilità, omissioni e negligenze. Il punto di partenza dell'indagine saranno ovviamente i rilievi tecnici, giá cominciati, affidati a Vigili del Fuoco e Arpa. L'area andata a fuoco è stata posta sotto sequestro per permettere l'effettuazione di tutti i controlli. I magistrati - ieri sul posto si è recato il Pm di turno, Paolo Verri - non hanno ovviamente espresso alcuna valutazione sull'accaduto.

Nel frattempo il Codacons ha depositato un esposto che chede si faccia luce sulle cause e sulle eventuali ripercussioni ambientali. Difficile fare previsioni sui tempi dell'indagine. Dal canto suo l'azienda ha ricordato che tre dei quattro capannoni, compresi gli uffici, sono intatti e agibili.

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore