/ Attualità

Attualità | 28 novembre 2022, 15:30

Armeno, celebrata la Festa del Ringraziamento

Giunta alla 72esima edizione la giornata organizzata da Coldiretti, il vescovo Brambilla ha celebrato la messa

Armeno, celebrata la Festa del Ringraziamento

Si è celebrata ieri, domenica 27 novembre, ad Armeno, la 72esima edizione della Festa del Ringraziamento di Coldiretti della Federazione Novara-Vco. La tradizionale ricorrenza, svolta per rendere grazie per il raccolto dei campi e chiedere la benedizione sui nuovi lavori, ha avuto un nutrito numero di partecipanti. Oltre ai Soci di Coldiretti e ai membri di Giunta e consiglieri della Federazione hanno presenziato anche diverse autorità: l’assessore regionale Matteo Marnati, il consigliere regionale Federico Perugini, il consigliere provinciale Luigi Laterza e il sindaco di Armeno Mara Lavarini.

La messa è stata celebrata dal Vescovo di Novara Monsignor Franco Giulio Brambilla con Don Simone Taglioretti nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta.

Durante la funzione sono stati offerti al Vescovo in segno di gratitudine i cesti contenenti i prodotti della terra coltivati dai Soci delle zone di Novara, Borgomanero, Oleggio e Verbania-Domodossola.

Al termine della cerimonia Monsignor Franco Giulio Brambilla ha effettuato la consueta benedizione dei mezzi agricoli. La Giornata del Ringraziamento è poi proseguita con l’aperitivo della montagna e il pranzo sociale che si è svolto al ristorante Berimbao di Pettenasco.

“La Giornata del Ringraziamento è un evento molto sentito, che aspettiamo tutto l’anno – commentano il Presidente di Coldiretti Novara-Vco Sara Baudo e il Direttore Luciano Salvadori – La grande partecipazione dei nostri Soci e delle Autorità non può che inorgoglirci: si tratta di un momento molto sentito per tutti noi. Non è solamente un’occasione per rendere omaggio al raccolto, ma anche di una circostanza di aggregazione molto apprezzata. Anche la partecipazione di tutta la comunità di Armeno, che ringraziamo per averci ospitato, è stata molto calorosa”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore