/ Associazioni

Associazioni | 24 settembre 2022, 10:20

CL, rimandato al 2023 il pellegrinaggio di fine settembre a Re

Comunione e Liberazione della Diocesi di Novara parteciperà invece all’udienza di Papa Francesco in piazza San Pietro

CL, rimandato al 2023 il pellegrinaggio di fine settembre a Re

Le comunità di Comunione e Liberazione della Diocesi di Novara parteciperanno il prossimo 15 ottobre all’udienza di Papa Francesco in piazza San Pietro, a Roma, in occasione del centenario della nascita di Monsignor Luigi Giussani, fondatore del movimento ecclesiale oggi guidato da Davide Prosperi.

“È un’occasione importante -spiegano da CL-, che sostituisce il tradizionale Pellegrinaggio a piedi al Santuario di Re, non effettuato negli ultimi due anni causa dell’emergenza Covid. L’appuntamento con i numerosissimi fedeli che hanno sempre partecipato al cammino di preghiera lungo la statale della val Vigezzo è dunque rimandato al 2023, con le modalità di sempre, l’ultima domenica di settembre”.

I 100 anni dalla nascita di Monsignor Giussani sono celebrati da tutto il movimento con una interessante mostra in formato digitale, intitolata “Giussani 100. 1922 – 2022 Centenario della nascita”, visitabile e scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale di Comunione e Liberazione alla pagina https://it.clonline.org/mostra100giussani . L’udienza con il Papa del 15 ottobre potrà essere seguita integralmente in diretta a partire dalle 11 di mattina sul canale YouTube del Centro Televisivo Vaticano https://www.youtube.com/watch?v=vdm_pcGg3Hc .

Il Pellegrinaggio a Re è nato nel 1983 come gesto di ringraziamento alla Madonna per il riconoscimento della Fraternità di Comunione e Liberazione da parte dell’autorità ecclesiastica. “Fin dalle prime edizioni -sottolinea Comunione e Liberazione- è diventato uno fra i momenti più significativi per la vita delle comunità cristiane di tutta la Diocesi, portando ogni anno nel grande santuario mariano più di mille persone provenienti anche dalle zone più vicine della Lombardia. Nel 2020 e 2021, pur non potendo svolgerlo nella sua forma consueta, piccoli gruppi di ciellini soprattutto dall’Ossola si sono dati appuntamento a Re, mossi dall’affezione che conservano per questo gesto.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore