/ Provincia

Provincia | 17 giugno 2022, 07:40

OceanMan, il meglio del nuoto in acque libere al lago d'Orta

L’evento è uno degli appuntamenti storici del circuito mondiale che raggruppa ben 29 gare in quattro continenti

OceanMan, il meglio del nuoto in acque libere al lago d'Orta

Sale l'attesa per l'edizione 2022 di OceaMan Lago d'Orta, la gara internazionale di nuoto in acque libere che si terrà venerdì 17 e sabato 18 giugno nelle acque cusiane.

La presentazione è avvenuta ieri mattina nella sala consigliare del comune di Gozzano: l’evento, localmente organizzato dall’ASD OceanMan Lago d’Orta, è uno degli appuntamenti storici, e tra i più importanti, del circuito mondiale OceanMan, che raggruppa ben 29 gare in quattro continenti: la prima del 2022 si è tenuta a Dubai l’11 e 12 marzo, l’ultima sarà la finale asiatica in programma in Tailandia a dicembre.

La tappa sul lago d'Orta rappresenta una delle due in Italia: l'altra è stata a maggio a Cattolica. Saranno 54 le nazioni rappresentate, per circa 1000 iscritti (270 OceanMan, 450 Half  e 250 sprint), sabato e domenica sul Lago d’Orta, un risultato straordinario se si pensa all’attuale situazione internazionale. Sabato è prevista la gara lunga, sulla distanza dei 14 km, con partenza da Omegna ed arrrivo a Gozzano. Il lido gozzanese sarà la sede d'arrivo anche della half che partirà da Pella e della sprint, che vedrà il suo via dalla località Miami: sempre al Lido ci sarà anche l'Expo.

 

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore