/ Attualità

Attualità | 26 maggio 2022, 14:00

A Borgo Ticino i bambini diventano ‘Artisti in strada’

Il Comune aderisce alla Giornata Regionale del Gioco Libero

A Borgo Ticino i bambini diventano ‘Artisti in strada’

“Con grande entusiasmo abbiamo aderito alla proposta della Regione Piemonte – scrive l’assessora alla Cultura e all’Istruzione di Borgo Ticino Antonella Vescio - per l'istituzione della prima Giornata Regionale del Gioco Libero all'aperto che si celebrerà ogni anno l'ultimo sabato del mese di maggio”.

L'iniziativa è dedicata a promuovere l’importanza della libertà di movimento e di gioco dei bambini e delle bambine che, attraverso di esso, sperimentano libertà di relazione e di pensiero, scegliendo ed orientando la propria azione secondo la loro età e la loro naturale curiosità, i propri bisogni ed il grado di autonomia.
“Per tale occasione, sabato 28 maggio, dalle ore 14.30, invitiamo tutti i bambini e tutte le bambine – prosegue l’assssora - a diventare degli ‘artisti in strada’ colorando l’asfalto del tratto di via Vittorio Emanuele II, trasformandolo in un’opera d’arte a cielo aperto. Ad ogni bambino/a saranno consegnati dei gessi colorati, adatti all’utilizzo sull’asfalto”.
“Come richiesto – conclude l’assessora - abbiamo scelto un simbolo: la Quercia, già rappresentata nello stemma del nostro Comune. Anche il nostro evento sarà presentato la mattina stessa durante una conferenza stampa presso la sede istituzionale della Regione, a Piazza Castello a Torino”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore