/ Sport

Sport | 08 maggio 2022, 18:27

Luca Ronchi ed Elena Platini vincono la Vibram 2 Comuni Mottarone

Oggi sono stati 343 gli atleti partiti dal lungolago di Baveno

Luca Ronchi ed Elena Platini vincono la Vibram 2 Comuni Mottarone

Un finale degno di una tre giorni davvero entusiasmante: la Vibram 2 Comuni Trail Mottarone ha chiuso l’edizione 2022 del Vibram Trail Mottarone, un’edizione che resterà negli annali oltre che per la partecipazione, quasi 900 iscritti e oltre 800 atleti effettivamente partiti su tutte le distanze previste, anche per il debutto del Vibram Max…i Trail Mottarone da 90 km disputatosi ieri.

Oggi sono stati 343 gli atleti partiti dal lungolago di Baveno (VB) per percorrere i 30 km per 2.000 m D+ che portavano fino all’arrivo di Stresa.

Ha vinto uno dei favoriti, Luca Ronchi, con il tempo di 2h40’57”. L’ex biker, che conosce alla perfezione i sentieri del Mottarone, la “sua” montagna, e che gareggia con i colori di Sport Project VCO, ha preceduto l’inglese Robert Grant Britton (ASD Climb Runners), secondo con il tempo di 2h46’02”. Terza posizione per il portacolori dell’ASD Team Marguareis Fabio Cavallo, in 2h46’03”.

Ronchi è sempre stato al comando e ha creato il distacco decisivo nella prima parte di gara, la più difficile, gestendo poi il vantaggio nella sezione finale del percorso. Quarti e quinti sono giunti due atleti francesi, Sebastien Garnier e Clémant Mugnier.

In campo femminile Elena Platini (Luciani Sport Team) ha tagliato per prima il traguardo dopo 3h30’01” di gara, precedendo Martina Gioco (Runners Valbossa Azzate) di 1’40”, mentre terza si è classificata Chiara Regis in 3h36’20”. Quarta la britannica Natalie Francesca White, mentre quinta è giunta la tedesca Franziska Schneider.

Il premio Becchi e Carcasse, in ricordo dell’amico Silvio Gria, è andato a Luca Ronchi e alla francese Pauline Gaidet.

Complice la bella giornata di sole, che ha retto fino a pochi minuti dalla chiusura del tempo massimo, la giornata si è trasformata in una vera e propria festa, con gli atleti che rimanevano nella spiaggia di Stresa, sede di arrivo, a godersi il post gara e un meritato riposo.

Ricordiamo anche i risultati delle gare di ieri: nella Vibram Max…i Trail Mottarone 90 km (5.100 m D+), vittoria per Giulio Ornati (Sport Project VCO), con il tempo di 8h45’51”, davanti a Carlo Salvetti (Elle Erre ASD Erock Team Scarpa) e a Giuseppe Matteo Breda (Atl Gavirate).

Tra le donne vittoria di Giulia Saggin (Freisian Team) davanti a Valentina Michielli (Assindustria Sport – WLF Team Sport ASD – Team Raidlight) e a Lisa Borzani (Bergamo Stars Atletica).

Nella Vibram 45+45 Relay Trail Mottarone vittoria in campo maschile di Mottarunners (Simone Esposito e Paolo Dellavesa); nelle staffette miste ha vinto il Team Vibram G&N (Gediminas Grinius e Natalia Mastrota). Nelle staffette femminili dominio di Bürsch Girls (Agnese Valz Gen e Susan Ostano).

I vincitori delle gare della 90 km e della Staffetta hanno conquistato anche il titolo di Campione Italiano IUTA.

La 12 km ha visto la vittoria di Ennio Frassetti (Sport Project VCO) in 47’42”. Seconda posizione per il portacolori dell’ASD Caddese Bourama Coulibaly, mentre terzo è giunto Francesco Guglielmetti (Fulgor Prato Sesia). In campo femminile nuova affermazione per Paola Varano (ASD Bognanco) in 54’33”. Al secondo e terzo posto rispettivamente Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon Pavese) e Stefania Termignoni (Sport Project VCO). La Lollo Dog Run è stata vinta da Silvio Bellone (I Triceratopi) e Debora Vecchione (Sport Project VCO).

L’appuntamento è al 2023 con la terza edizione del VIBRAM Trail Mottarone!

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore