/ Sport

Sport | 21 dicembre 2021, 10:17

Ecco gli atleti dell'anno 2021 per la Libertas Nuoto Novara

Consegnati i riconoscimenti in occasione della tradizionale premiazione sociale annuale, in cui Andrea Zanellini (nuoto) e Asia Ferrari (sincro) sono stati acclamati per le migliori prestazioni tecniche nelle due discipline. Premiati i 60 Campioni Regionali

Ecco gli atleti dell'anno 2021 per la Libertas Nuoto Novara

Sono Giorgia Crepaldi per il nuoto e Marco Centra per il sincronizzato gli “Atleti dell'Anno” della Libertas Nuoto Novara, “incoronati” ufficialmente di recente in occasione della tradizionale premiazione sociale annuale svoltasi sulle tribune del Palasport del Terdoppio.

Un appuntamento molto atteso dopo lo stop forzato del 2020 a causa della pandemia, durante cui sono stati premiati anche Andrea Zanellini per i migliori risultati tecnici del nuoto, Asia Ferrari per la miglior prestazione tecnica nel sincro e la nutrita pattuglia dei circa 60 medagliati ai Campionati Regionali.

Alla cerimonia è intervenuto come ospite anche l'assessore allo Sport del Comune di Novara Ivan De Grandis: "La scorsa stagione ha portato in dote alla nostra Società  4 titoli tricolori, 4 argenti e 4 bronzi ai Campionati Italiani - ha evidenziato il presidente della Libertas Nuoto Novara, Renzo Bellomi - Nel settore nuoto abbiamo raccolto anche 40 ori, 33 argenti e 29 bronzi ai Campionati Regionali. Nel sincro, invece, 9 titoli regionali, 8 argenti e 1 bronzo, piazzandoci tra le prime 5 Società del Piemonte nel  nuoto e al secondo posto con la nostra squadra di ondine".

Un firmamento in cui, nel 2020-2021, alcune stelle hanno brillato in modo particolare. E' stato il caso di Giorgia Crepaldi, campionessa italiana nei 200 rana, vice campionessa nazionale sulla distanza classica dei 100 rana e ancora sul podio nei 400 misti, sia nella stagione invernale che in quella estiva. La ciliegina sulla torta è stata la convocazione nella Nazionale Italiana per i Giochi del Mediterraneo di Belgrado dove, con soli 19 allenamenti alle spalle da inizio stagione, ha vinto la medaglia d’argento nei 200 rana e quella di bronzo nei 100 rana che l'hanno confermata tra i migliori prospetti italiani nella sua specialità.

Nel sincronizzato a distinguersi particolarmente è invece stato Marco Centra. Avviatosi alla disciplina nel gennaio del 2020, ha poi disputato le sue prime gare a livello regionale ben figurando nella categoria Juniores e Assoluti. Lo scorso marzo ha partecipato ai Campionati Italiani Assoluti (esercizi obbligatori e duo misto). Tra gli 11 maschi in gara è giunto settimo, pur essendo il meno esperto del lotto, ed è entrato in “top ten” anche nel duo misto riconfermandosi ai Campionati Italiani Estivi di giugno.

A livello tecnico, nel nuoto ha spiccato il mezzofondista Andrea Zanellini, con già tre titoli italiani all'attivo (nei 400 stile libero, negli 800 sl e nella 3km di fondo in cui la Libertas Nuoto Novara non aveva mai primeggiato prima) oltre agli argenti nei 200 e 400 stile libero, ai due bronzi nei 1500 sl in 4 anni di militanza.

Tra le “ondine” applausi per Asia Ferrari campionessa ai Regionali estivi nel libero combinato, seconda nel duo Ragazze 2008, prima tra le coetanee negli esercizi tecnici obbligatori, al via dei Campionati Italiani Estivi nella gara dell’esercizio libero combinato ed in quella di elementi tecnici obbligatori, dove ha ottenuto la tredicesima piazza tra le concorrenti del suo anno di nascita. Un risultato brillante con cui Ferrari si è guadagnata la convocazione per il raduno collegiale nazionale che si svolgerà a Savona nel mese di gennaio 2022, dove si confronterà con le migliori atlete italiane degli anni 2007 e 2008.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore