/ Sport

Sport | 19 ottobre 2021, 09:28

Un altro mercoledi' con il campionato in serie D

Alle 15 la sfida Gozzano-Sanremese, alle 18 derby tra Novara e Rg Ticino

Un altro mercoledi' con il campionato in serie D

Si comincia alle 15, allo stadio D'Albertas, con la sfida Gozzano-Sanremese. Due squadre in salute, reduci da vittorie e prestazioni positive: chi ottiene i tre punti, si candida a diventare una delle avversarie più credibili del favoritissimo Novara.

"A Bra - così il presidente dei rossoblu Fabrizio Leonardi - abbiamo fatto la miglior prestazione stagionale ed il 2-0 è stato fin stretto per la mole di gioco che abbiamo prodotto. Affrontiamo una delle big del torneo, ma lo facciamo senza paura e con grande serenità: siamo imbattuti e vogliamo continuare ad esserlo" - spiega Leonardi.

Gozzano che spera di avere un contributo dai giocatori offensivi, che fino ad oggi non hanno ancora trovato la via del gol. Il Borgosesia, dopo il 3-1 di Imperia, affronta all'Mlb il Bra.

"Chiaro che la vittoria - così mister Lunardon - ci abbia ringalluzzito e resi consapevoli della nostra forza: adesso arriva il Bra e ci vorrà una super prova, anche perchè loro sono reduci da due sconfitte di fila".

Poi, alle 18, i riflettori si spostano sullo stadio Piola per il derby tra Novara e Rg Ticino.

"Con il Ligorna abbiamo regalato un tempo: siamo stati presuntuosi, non abbiamo fatto quello che avevamo preparato. Mi aspetto un altro atteggiamento dalla squadra" - la sottolineatura di mister Marchionni.

Sull'altro fronte mister Celestini sottolinea il tallone d'achille dei suoi. "Anche sabato non siamo riusciti a finalizzare: sono certo che prima o poi questo maledetto gol arriverà ed allora le cose cambieranno. Giochiamo il derby senza pressioni, con il piacere di essere in un palcoscenico così importante e con il dovere di essere all'altezza"

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore