/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 05 ottobre 2021, 11:53

Omicidio di Luserna San Giovanni: donna uccisa al bar perché rifiutava le avance

La vittima si chiamava Carmen De Giorgi, 44 anni. I carabinieri hanno arrestato l’assassino, un 34enne che ha colpito la vittima con un coltello da cucina

Omicidio di Luserna San Giovanni: donna uccisa al bar perché rifiutava le avance

Si chiamava Carmen De Giorgi e aveva 44 anni la donna uccisa la scorsa notte a coltellate in un bar di Luserna San Giovanni, nel pinerolese.

In manette l'assassino

I carabinieri hanno arrestato l’assassino, Mehdi Hounaifi, 34 anni marocchino, disoccupato e in regola con i documenti soggiorno. Secondo una prima ricostruzione, intorno all’1.20, all'interno del bar Primavera, l’uomo avrebbe fatto delle avance alla donna (una lavoratrice stagionale alla Sparea, con una figlia di 18 anni), colpendola poi diverse volte alla schiena utilizzando coltello da cucina con lama di circa 30 centimetri.

Colpita perché aveva rifiutato della avance

Il 34enne ha quindi aggredito altre due donne di 29 e 44 anni presenti nel locale, ferendole in modo non grave. A quel punto è fuggito dal bar dirigendosi a piedi in via Primo Maggio, dove è stato fermato dai militari.

Le due donne ferite sono state ricoverate all’ospedale civile di Pinerolo, Il coltello utilizzando dall’assassino e il bar sono stati posti sotto sequestro, mentre la salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Torre Pellice per il successivo esame autoptico.

Redazione TorinOggi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore