/ Sanità

Sanità | 13 giugno 2021, 12:00

Donati da Fondazione Banca Popolare Di Novara per l’aggiornamento di Radioterapia oncologica

L’intervento fa parte di una collaborazione che dura da anni

Donati da Fondazione Banca Popolare Di Novara per l’aggiornamento di Radioterapia oncologica

La Fondazione Banca Popolare Di Novara per il territorio ha rinnovato il proprio impegno nel progetto di aggiornamento al sistema utilizzato per la pianificazione dei trattamenti di radioterapia nei pazienti oncologici che si è sviluppato negli ultimi anni in collaborazione con l'Azienda Ospedaliero Universitaria Maggiore della Carità di Novara.

L’ultimo tassello è rappresentato dalla donazione di 50.000 euro quale per garantire l’aggiornamento del sistema utilizzato per la stessa pianificazione da parte della Struttura di Radioterapia oncologica e della Struttura di Fisica sanitaria.

Si tratta dell’aggiornamento evolutivo del sistema hardware per Piani di Trattamento Radioterapici (TPS) RayStation (sistema che integra in un’unica piattaforma l’innovazione necessaria al giorno d’oggi in Radioterapia).

L’aggiornamento si rende necessario per rendere compatibile il sistema con le nuove versioni del software applicativo RayStation: il risultato è quello di permettere l’utilizzo

contemporaneo dell’applicativo, mediante qualsiasi tipo di pc o semplici tablet, collegati in rete locale, sia dall’interno della struttura ospedaliera sia da sedi delocalizzate sul territorio o in mobilità, accedendo a tutte le funzionalità del TPS RayStation, integrando e ottimizzando le risorse tecnologiche ed umane.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore