/ Politica

Politica | 09 giugno 2021, 11:40

M5S, al via la petizione contro la modifica della legge sul gioco d'azzardo patologico

A partire dal 12 giugno sarà possibile aderire all'iniziativa ai banchetti allestiti nei principali comuni del Piemonte

M5S, al via la petizione contro la modifica della legge sul gioco d'azzardo patologico

Inizia questa settimana, nelle piazze del Piemonte, la raccolta firme “#FUORIGIOCO - Alziamo le difese per sconfiggere l'azzardo patologico” per salvare la legge regionale 9/2016 “Norme per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d'azzardo patologico”. 

A partire da sabato 12 giugno sarà possibile aderire all'iniziativa presso i banchetti allestiti nei principali comuni del Piemonte, i punti raccolta saranno indicati sul sito www.piemonte5stelle.it e sui canali social del Movimento 5 Stelle Piemonte.

“La petizione -spiegano i 5 Stelle- è rivolta al Consiglio regionale del Piemonte, con l'obiettivo di portare a Palazzo Lascaris la voce di chi si oppone al progetto, targato Lega e centrodestra, mirato a smantellare una buona legge, rivelatasi molto utile a combattere le dipendenze da gioco d'azzardo.

“La mobilitazione -così i pentastellati piemontesi- si aggiunge al lavoro dei Consiglieri del Movimento 5 Stelle e delle opposizioni in Consiglio regionale, dove attraverso un muro di oltre 60 mila emendamenti è già stato respinto il primo tentativo leghista di mettere mano alla legge. Ora inizia una nuova battaglia, in piazza ed in aula, per bloccare anche il disegno di legge proveniente dalla Giunta regionale.


c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore