/ Politica

Politica | 04 maggio 2021, 19:50

A Novara sospesi accertamenti e ingiunzioni fino al 31 ottobre

Canelli: "Diamo ai Novaresi più tempo per organizzarsi con le varie rateazioni"

A Novara sospesi accertamenti e ingiunzioni fino al 31 ottobre

"Una decisione condivisa stamattina dalla Giunta per dare un'ulteriore boccata di ossigeno ai nostri cittadini".  Il sindaco Alessandro Canelli ha annunciato la sospensione degli accertamenti e delle ingiunzioni fino al 31 ottobre.

"Sono sospesi, di conseguenza, fino al 30 ottobre avvisi di accertamento e ingiunzioni sulle tasse comunali. I n questo modo, diversamente dai termini stabiliti a livello statale (31 maggio), diamo ai Novaresi più tempo per organizzarsi con le varie rateazioni" spiega Canelli.

"Diversamente dallo Stato, inoltre, non chiederemo di pagare tutte le rate sospese in un'unica soluzione finale, ma di riprendere il pagamento rateale dal 31 ottobre traslandolo nel tempo. Un'operazione che ha lo scopo di dare un po' di respiro a tutte quelle famiglie penalizzate in quest'ultimo anno da misure di restrizioni e chiusure" conclude Canelli.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore