/ Sport

Sport | 25 aprile 2021, 07:00

Rombano i motori per la seconda giornata del Valli, oggi le 4 speciali in Cannobina e a Crodo

Il via con la nuova versione della lunga Cannobina

Rombano i motori per la seconda giornata del Valli, oggi le 4 speciali in Cannobina e a Crodo

Domenica di motori, domenica di verdetti per decretare il vincitore della 57esima edizione del Rally delle Valli Ossolane. Dopo la splendida prova speciale Domobianca 365, che ha visto il rispetto dei pronostici, con il duo Caffoni-Grossi davanti a tutti tallonati dagli avversari di sempre Margaroli-Dresti e dallo svizzero Host, oggi quattro prove speciali per decretare il vincitore. Alle 8.10 start della prima speciale della  Cannobina, 12,80 chilometri tutti in discesa. A seguire la terza prova speciale, la Crodo-Mozzio di 9,50 chilometri il cui start è fissato alle 10.18.  Quindi assistenza a Santa Maria Maggiore ed al pomeriggio il rush finale:  alle 13.55 ancora con la Cannobina in discesa e alle 16.03 con la Crodo-Mozzio.  Alle 17 arrivo a Malesco per tributare, senza il pubblico, il giusto encomio al trionfatore.

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore