/ Cronaca

Cronaca | 25 marzo 2021, 10:50

Picchia il padre per ottenere danaro, arrestato dai Carabinieri

Il genitore ha riportato traumi al volto

Picchia il padre per ottenere danaro, arrestato dai Carabinieri

È stato arrestato ieri sera, mercoledì 24 marzo, dai Carabinieri un uomo di trentun’anni della provincia di Novara.

L’uomo, con problemi di tossicodipendenza, si è recato dai genitori chiedendo loro dei soldi, ma questa volta i genitori, stanchi delle continue pretese del figlio, si sono rifiutati.

Alla risposta negativa è scattata la violenza: l’uomo ha sferrato un pugno in viso al padre causandogli un trauma poi curato all’Ospedale Maggiore di Novara con una prognosi di cinque giorni.

Ad evitare danni peggiori è stato l’Intervento dei Carabinieri che hanno bloccato l’uomo durante l’aggressione arrestandolo così in flagranza di reato.

Ora l’aggressore è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Fabio Nedrotti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore