/ Eventi

Eventi | 22 ottobre 2020, 13:00

Il 24 ottobre riapre la mostra del Divisionismo al Castello

Sarà aperta fino al 24 gennaio

Il 24 ottobre riapre la mostra del Divisionismo al Castello

La mostra “Divisionismo. La rivoluzione della luce” aperta il 23 novembre 2019 e interrotta a causa dell'emergenza sanitaria sarà riallestita nelle sale del Castello Visconteo Sforzesco di Novara e riaperta al pubblico da sabato 24 ottobre al 24 gennaio in formula “Rewind”. “Grazie alla disponibilità dei prestatori sono state confermate 61 delle 67 opere presenti nel primo allestimento, – dicono gli organizzatori – quelle mancanti sono state sostituite con opere altrettanto importanti di Giovanni Segantini, Giuseppe Pellizza da Volpedo e Angelo Morbelli”. Promossa e organizzata dal Comune di Novara, dalla Fondazione Castello Visconteo e dall’Associazione METS Percorsi d’arte, in collaborazione con ATL della provincia di Novara, è curata dalla nota studiosa Annie-Paule Quinsac, tra i primi storici dell’arte ad essersi dedicata al Divisionismo sul finire degli anni Sessanta, esperta in particolare di Giovanni Segantini, di Carlo Fornara e di Vittore Grubicy de Dragon, artisti ai quali ha dedicato fondamentali pubblicazioni ed esposizioni.

Francesca Pinto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore