/ Cronaca

Cronaca | 19 ottobre 2020, 13:00

Il monossido di carbonio intossica una famiglia di Brogomanero

Trasportati alla camera iperbarica di Fara Novarese

Il monossido di carbonio intossica una famiglia di Brogomanero

Una brutta avventura è occorsa nella serata di ieri, domenica 18 ottobre, ad una famiglia di Borgomanero: il 118 è dovuto intervenire per una intossicazione da monossido di carbonio.

I membri della famiglia non sarebbero in pericolo di vita ma è stato comunque necessario il trattamento nella camera iperbarica di Fara.

Per prevenire il pericolo mortale di una intossicazione da monossido di carbonio, da sempre le autorità consigliano un minuzioso controllo degli impianti di riscaldamento da parte dei tecnici specializzati prima della riaccensione dei riscaldamenti.

Fondamentale anche una corretta areazione dei locali, il monossido si forma a causa del limitato apporto di ossigeno durante la combustione.

Fabio Nedrotti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore