/ Politica

Politica | 14 ottobre 2020, 09:00

Covid-19, Gallo (Pd): "Icardi ci informi sulla situazione dei tamponi"

“Regna già molta confusione, a un mese dall'apertura delle scuole"

Covid-19, Gallo (Pd): "Icardi ci informi sulla situazione dei tamponi"

In apertura della seduta del Consiglio regionale il Partito Democratico e le forze di Opposizione hanno incalzato la Giunta regionale per ottenere un’informativa sulla situazione dei tamponi.

Per la quarta volta in tre settimane ho chiesto un’informativa urgente all’Assessore alla Sanità e al Presidente della Giunta regionale su come intendano affrontare la seconda ondata del Covid-19 che, purtroppo, sta diventano una realtà. Vogliamo capire come il Piemonte contrasterà la recrudescenza della pandemia. Vogliamo discutere con urgenza in Aula di questo tema” dichiara il Presidente del Gruppo Pd in Consiglio regionale Raffaele Gallo.

Le scuole sono aperte da un mese – prosegue Gallo e, da quello che emerge anche sugli organi di informazione, ci risulta che ci siano difficoltà per l’accesso ai tamponi e una situazione di profonda confusione che pesa sulle famiglie. Se adesso ci troviamo in queste condizioni che cosa accadrà nei mesi invernali? Non funziona più la storia che il centrodestra continua a ripetere dei 18 centri analisi dei tamponi perché, alla luce dei fatti, siamo la Regione che ne fa di meno e in modo disorganizzato”.

“Vogliamo che l’Assessore alla Sanità si presenti in Consiglio regionale e ci informi su come intenda gestire la seconda ondata, dandoci un quadro dei posti letto disponibili, del piano tamponi, delle attrezzature, dei laboratori. La nostra sanità è già in difficoltà. Dobbiamo agire subito per evitare che si ripetano gli errori della prima fase della pandemia” conclude Raffaele Gallo.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore