/ Politica

Politica | 11 aprile 2020, 10:50

Ispettori ministeriali sulle case di riposo del Piemonte

Li chiede Francesca Frediani (M5Stelle) ricordando che la procura ha aperto un'inchiesta sui 43 decessi a Vercelli

Ispettori ministeriali sulle case di riposo del Piemonte

"Le nostre strutture residenziali e socio-sanitarie versano in una condizione di gravità assoluta per questo abbiamo chiesto al Ministro della Salute Roberto Speranza di intervenire inviando gli ispettori come per il Pio Albergo Trivulzio di Milano. Purtroppo in Piemonte le modalità di presa in carico dei pazienti Covid-19 così come previsto dagli aggiornamenti delle linee di indirizzo organizzative dei servizi ospedalieri e territoriali in corso di emergenza Covid-19, emanate lo scorso 25 marzo dal Ministero della Salute, sono di fatto disattese". Lo ha detto Francesca Frediani del Movimento 5 Stelle,

"La procura di Vercelli ha aperto un'inchiesta per accertare eventuali responsabilità sui 43 decessi che si sono verificati in una casa si riposo della città. Purtroppo situazioni analoghe si stanno verificando anche in molte altre realtà della regione. Ci appelliamo dunque al Ministro Speranza affinchè si possa fare chiarezza sulla corretta presa in carico dei pazienti particolarmente fragili delle RSA e per dare alle famiglie delle persone decedute risposte chiare su quanto accaduto ai loro cari".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore