/ Politica

Politica | 24 marzo 2020, 19:23

Conte: "Le misure restrittive del governo non dureranno fino al 31 luglio"

Multe fino a 3mila euro per chi viola restrizioni

Conte: "Le misure restrittive del governo non dureranno fino al 31 luglio"

"Sono soddisfatto della reazione degli italiani, nessuna proroga fino al 31 luglio", ha detto il premier Conte nella sua conferenza stampa in diretta, fatta verso le 18,30 di questa sera. "Se tutti rispettano le regole, potremo uscire quanto prima possibile dall'emergenza", ha detto Conte: "Non c'è nessuna proroga fino al 31 luglio", ha poi chiarito.
Sono previste multe molto salate per chi viola i divieti: da 400 a 3mila euro per chi non rispetta le misure, che vanno a sostituire l'ammenda di 206 euro prevista finora per i trasgressori. Il premier ha anche specificato che il trasgressore che sarà fermato dalle forze dell’ordine a bordo di un mezzo, pagherà la sanzione aumentata di un terzo ma non gli sarà sequestrato il mezzo. E' prevista inoltre la chiusura dell'esercizio o dell'attività da 5 a 30 giorni se si violano gli obblighi previsti per le attività commerciali.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore