/ Politica

Politica | 28 novembre 2019, 16:06

Il viceministro Anna Ascani al convitto Carlo Alberto

Inaugurata ‘l’aula delle stelle’ in ricordo di Barbara Vaccarino

Il viceministro Anna Ascani al convitto Carlo Alberto

Il ricordo struggente di una preziosa insegnante venuta a mancare troppo presto, il lavoro continuo per costruire una scuola che “renda felici i ragazzi”, la presenza autorevole dei dirigenti territoriali della scuola e del viceministro Anna Ascani. E’ stata una bella pagina quella che ieri mattina si è vissuta al Convitto Carlo Alberto, grazie all’ennesima iniziativa del dirigente scolastico Nicola Fonzo.

L’occasione è stata quella della intitolazione di un’aula innovativa - detta l’aula ‘delle stelle’ grazie alle decorazioni sulle volte che riproducono un cielo stellato – al ricordo di Barbara Vaccarino, insegnante di informatica al liceo scientifico del Convitto Carlo Alberto, che è mancata prematuramente a soli 56 anni, nella primavera 2018 lasciando il compagno e due figlie, Anna e Vittoria.

«Il progetto – ha detto il dirigente scolastico Nicola Fonzo, alla presenza della viceministra dell’istruzione Anna Ascani, del dirigente dell’Ufficio scolastico regionale Fabrizio Manca e di quello novarese Giuseppe Bordonaro, nonché della consigliera provinciale Laura Foti – si è potuto concretizzare anche grazie al sostegno economico che la famiglia di Barbara ci ha dato e anche a una raccolta di fondi degli stessi studenti. La nostra è una famiglia, che sa stringersi nel momento del dolore».

Per l’occasione Fonzo ha preannunciato per il prossimo anno scolastico un nuovo corso al liceo scientifico di sperimentazione internazionale, con più ore e due rientri pomeridiani, di potenziamento delle lingue inglese e tedesco.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore