/ Provincia

Provincia | 28 settembre 2019, 14:39

Ultime aperture per il percorso multimediale del Museo Meina “Vox Horti: la natura in 4D” prima del nuovo allestimento

Dopo oltre 2.000 proiezioni, il viaggio interattivo nello chalet dei Faraggiana sul Lago Maggiore sta per essere chiuso per lasciare spazio a un nuovo percorso multimediale

Ultime aperture per il percorso multimediale del Museo Meina  “Vox Horti: la natura in 4D” prima del nuovo allestimento

Ultimi week-end per visitare “Vox Horti: la natura in 4D”, il percorso narrativo-multimediale del Museo Meina. Dopo oltre 2.000 proiezioni e un riscontro positivo da parte di migliaia di famiglie e centinaia di studenti, che nel corso degli ultimi 3 anni lo hanno visitato, l’allestimento digitale sta per chiudere i battenti.

 

Lascerà spazio a un nuovo percorso interattivo dal titolo: “iMago - esplorazioni tra micro e macro mondo”, promosso dalla Fondazione UniversiCà grazie al contributo del bando “Esponente” della Fondazione Crt, che debutterà nell’inverno.


Vox Horti è un autentico “viaggio virtuale” con effetti 4D alla scoperta della natura in tutte le sue forme che trova spazio nello chalet-museo di Meina e che coinvolge il pubblico attraverso un racconto multimediale tra videoproiezioni architetturali, ologrammi, videomapping, giochi di suoni e luci. La storia, della durata di 45 minuti, segue le avventure di una bambina alla ricerca dell’essenza della natura, spunto per trasmettere ben più ampi contenuti.

 

Dal bosco virtuale alla soffitta dello speziale, dallo stagno di Ofelia al labirinto mitologico, il percorso si sviluppa in una serie di proiezioni itineranti distribuite nelle diverse sale.

 

«Si tratta - spiega il curatore Gianni Dal Bello – di un’esperienza indicata anche per bambini (dai 6-7 anni in su) che ha colpito già molti visitatori ed è stato protagonista di spazi su diversi media e recensito da portali specializzati. L’apprezzamento per il percorso e le numerose prenotazioni delle scuole ci hanno portato a prolungarne l’apertura fino ad oggi».

 

Vox Horti sarà ancora visitabile nei week-end di ottobre 2019, ogni sabato e domenica (ore 15-18) e su prenotazione per scuole e gruppi nei giorni settimanali, insieme agli altri percorsi stabili del Museo, come il parco interattivo e le antiche serre dei Faraggiana.

 

Per informazioni, visitare www.museomeina.it o telefonare alla Fondazione UniversiCà al numero 0321 231655.

CS

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore