/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 14 ottobre 2019, 14:17

Bilancio positivo per le novaresi di Promozione: due vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta.

Bilancio positivo per le novaresi di Promozione: due vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta.

Bilancio positivo per le novaresi di Promozione: due vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta. Un punto in extremis per lo Sparta Novara, che insegue il Vogogna per tutta la partita e lo punisce a tempo scaduto: punteggio finale di 3-3. Gli ossolani partono a tutto gas con due reti, entrambe segnate dal giovane bomber Pesce nei primi venti minuti. Lo Sparta risponde con Blanda, ma Pesce allunga nuovamente con la tripletta personale. Poco dopo, Blanda accorcia un'altra volta le distanze. La partita si decide nel tempo di recupero, al 95' con la rete di Petrone che nega al Vogogna la gioia della prima vittoria stagionale. Trasferta ossolana ancor più fruttuosa quella del Briga, che batte 0-2 il Piedimulera: un gol per tempo per i novaresi, prima con Salvatore e poi con Asole. Ben due espulsioni per i gialloblù. Esce indenne da una trasferta difficile anche il Dormelletto, che pareggia a reti bianche in casa del Città di Cossato. Un punto anche per il Bulè Bellinzago, che fa 1-1 in casa del Vigliano: alla rete di Pescarolo, al 4', ribatte Coppo sette minuti più tardi. Vittoria in rimonta, invece, per il Sizzano, che espugna il campo del Santhià per 1-2: i granata passano in vantaggio con Zarmanian, ma nella ripresa gli ospiti rimontano con le reti di Yeboah e Delfino. Unica sconfitta di giornata quella dell'Arona, che cade in casa col punteggio di 1-2 contro una lanciatissima Dufour Varallo, vincente negli ultimi minuti: al gol dei padroni di casa con Gessa, a inizio ripresa, rispondono Basabe e Sabin nel tempo di recupero, strappando una vittoria preziosissima.

Federico Raso

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore