/ Borgomanero

Borgomanero | 21 giugno 2024, 15:20

Un successo le attività di 'Felicità Possibile'

Un successo le attività di 'Felicità Possibile'

Sono terminate le attività di «Felicità Possibile», con la partecipazione di alcuni studenti del Liceo G. Galilei di Borgomanero e Gozzano. Il progetto, attivo dal 2006, dopo un periodo di sospensione durante la pandemia, è stato ripreso nell'anno scolastico 2022-23 con quattro studentesse che hanno partecipato agli incontri del LABo, mentre in quest'anno scolastico si è potuta riprendere l'attività anche presso la Casa di Riposo Fondazione Opera Pia Curti.

Le attività svolte, comprendevano attività di stampo occupazionale; gruppi di conversazione, di gioco, di lettura; attività grafico-creative; organizzazione di feste a tema. Lo scopo principale è stato quello di creare le condizioni per cui l’anziano o il malato coinvolto esprimesse al meglio le proprie autonomie, sentirsi utile e sperimentare una «felicità possibile». Quest'anno sono state raccolte complessivamente 10 adesioni. Cinque studentesse e uno studente hanno svolto le attività presso la Fondazione Opera Pia Curti, in due gruppi coordinati da tutors volontarie, ogni lunedì e mercoledì dalle ore 15 alle 17.

Altre 4 studentesse sono state impegnate durante gli incontri del LABo, che si svolgono il martedì dalle ore 15 alle ore 17, presso il Centro Don Luciano Lilla a Santa Cristina di Borgomanero; anche in questo caso le studentesse sono state coordinate da una tutor volontaria e supportando i volontari dell’ Associazione Alzheimer nelle diverse attività.L'intero Progetto è stato coordinato dalla Dott.ssa Sara Duella, psicologa-psicoterapeuta che collabora con Alzheimer Borgomanero da molti anni.

a.f.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore