/ Attualità

Attualità | 11 giugno 2024, 19:00

Novara, fisioterapista in partenza per il Mozambico lancia raccolta fondi: ‘Portiamo un aiuto concreto ai bambini’

Novara, fisioterapista in partenza per il Mozambico lancia raccolta fondi: ‘Portiamo un aiuto concreto ai bambini’

“Ad agosto partirò per il Mozambico con l'obiettivo di portare il mio contributo e le mie competenze ai bambini di Maputo, una città dove la necessità di assistenza sanitaria e alimentare è estremamente urgente”.

Alice Coassolo è una fisioterapista. Da Novara ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe per “poter offrire un aiuto concreto a questi bambini per l’acquisto di cibo, medicinali e altri beni di prima necessità”.

“In Mozambico - scrive - quasi il 43 per cento dei bambini sotto i cinque anni soffre di malnutrizione cronica e un quarto della popolazione vive in condizioni di insicurezza alimentare. La situazione - aggiunge - è particolarmente critica a Maputo, dove molte famiglie lottano quotidianamente per garantire ai loro figli un pasto nutriente”.

“Grazie di cuore - conclude - a chiunque vorrà supportare questa causa. Insieme possiamo portare un sorriso e un po' di speranza ai bambini di Maputo”. La raccolta fondi, arrivata a 1.300 euro, è raggiungibile al link

comunicato stampa a.f.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore