/ Eventi

Eventi | 09 maggio 2024, 17:00

Ritorna "Pitture Sonore" ad Oleggio Castello

Concerti spiegati e illustrati dai musicisti: un'esperienza unica di ascolto e dialogo

Ritorna "Pitture Sonore" ad Oleggio Castello

La manifestazione "Pitture Sonore" fa il suo ritorno a partire dal 12 maggio 2024, portando con sé un'esperienza musicale coinvolgente e appassionante. Nata ad Arona alcuni anni fa, questa iniziativa innovativa propone concerti spiegati ed illustrati dai musicisti stessi, che dialogano direttamente con il pubblico.

I comuni di Oleggio Castello, Invorio e Paruzzaro ospiteranno l'edizione 2024 di "Pitture Sonore", guidata dagli ideatori dell'iniziativa, i Maestri Marino Mora e Simone Morellini, di Arona Music Academy/Angolo delle ore e Accademia dei Laghi. Ad essi si uniranno illustri docenti e maestri come Fabio Pollegioni, Maria Gesualdi, Marco Brusa e altri artisti impegnati nelle esecuzioni.

Il programma comprende un ampio repertorio che spazia dal canto lirico alle canzoni popolari, dal musical alle musiche da film, senza dimenticare l'ambiente sonoro classico. Ogni evento avrà un titolo e un tema centrale, offrendo al pubblico un'esperienza unica ed emozionante.

I concerti si terranno presso le sale da concerto o luoghi ideali nei Comuni di Oleggio Castello, Invorio e Paruzzaro, come Piazza Martiri e Sala Curioni (Invorio), la sede della Pro Oleggio Castello (Oleggio Castello), e la Sala Consiliare di Paruzzaro.

La "prima" si terrà domenica 12 maggio 2024, alle ore 18, presso la Sala della Pro Oleggio Castello in Via Monte Oleggiasco 18/a. In questo primo concerto, Marino Mora al pianoforte, Simone Morellini alla tromba e il tenore Fabio Pollegioni porteranno il pubblico in un viaggio attraverso capolavori italiani come "Una furtiva lagrima" di Donizetti, "Mamma" di Cherubinio Bixio, "Nel blu dipinto di blu" (Volare) di Domenico Modugno, e "Caruso" di Lucio Dalla. L'ingresso è gratuito, offrendo a tutti l'opportunità di immergersi in questa straordinaria esperienza musicale.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore