ELEZIONI REGIONALI
 / Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2024, 14:51

Individuati presunti autori di una rapina a danno di un giovane disabile

I fatti risalgono a luglio 2021

Individuati presunti autori di una rapina a danno di un giovane disabile

Nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto riguarda allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, la Polizia di Stato di Novara ha individuato quattro persone, di cui uno minorenne all’epoca dei fatti, tutti dimoranti nel capoluogo, ritenuti essere gli autori di una rapina avvenuta nel luglio 2021 a Novara in danno di un ragazzo di anni 19 (all’epoca dei fatti) affetto da un handicap.

Nello specifico i quattro indagati, dopo aver avvicinato la vittima, nel quartiere di “Sant’Agabio” e averla accusata del furto di un ciclomotore, lo conducevano in un’autorimessa, facente parte di un complesso popolare presente sempre nello stesso quartiere, e dopo averlo percossso con degli schiaffi sul viso, gli asportavano il suo telefono cellulare con all’interno della cover trenta euro in banconote.

Dopo aver richiesto indietro il maltolto senza successo, il giovane fuggiva per non ricevere altre percosse.

Il giovane, assieme alla madre, chiedeva l’intervento delle forze dell'ordine che giungevano prontamente sul posto ed a seguito di quanto dichiarato in denuncia dalla madre e dalla persona offesa si avviava un’attività d’indagine condotta dalla Squdra Mobile che ha portato al deferimento in stato di libertà dei quattro soggetti, di cui due già gravati da precenti di poliza per reati contro il patrimonio, per rapina aggravata in concorso, alla locale Procura della Repubblica e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Torino.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore